Ulcera peptica

Ulcera peptica Ulcera gastrica

È una “ferita “ della mucosa che approfondendosi può addirittura perforare la parete del viscere.
A seconda dell’area di localizzazione l’ulcera peptica viene definita duodenale o gastrica

L’ulcera peptica sia gastrica sia duodenale, si sviluppa per azione del succo gastrico acido, probabilmente a causa di uno squilibrio tra il grado di acidità ed i meccanismi protettivi. I fattori che possono indurre un tale squilibrio sono molteplici.

Complicanze:
Emorragia (Ematemesi o più frequentemente melena)
Anemia
Perforazione del viscere
Stenosi pilorica o duodenale

Sintomi
Dolore alla bocca dello stomaco talvolta alleviato dal cibo
Nausea
Vomito

Diagnosi
Esofagoduodenoscopia con biopsia per confermare la benignità dell’ulcera
NB: Ogni ulcera gastrica fino a prova contraria deve essere considerata uno stato predisponente al carcinoma gastrico.

Terapia
Inibitori della secrezione acida
Dieta consigliata dal gastroenterologo.